I benefici

Il processo energetico del rebirthing Transpersonale  consente di liberare le memorie cellulari e di produrre dei cambiamenti effettivi in quegli stati come l’ansia, il panico, gli schemi ripetitivi, la depressione , altrimenti difficilmente modificabili.

Man mano che la persona riesce a far diventare la propria respirazione circolare, anche la sua vita lo diventa, nel senso che più si eliminano blocchi, emozioni negative e pensieri limitanti e più tutto fluisce più facilmente, con maggiore “circolarità”. Del resto anche biologicamente nel corpo umano molti meccanismi rispondono al principio di circolarità: dal sonno si passa alla veglia, alla tensione dei muscoli segue il rilascio, e così via.

In nessuna di queste manifestazioni ci sono interruzioni, ma ci si trova di fronte al fluire della vita.

Scopo del Rebirthing è di ristabilire un’alternanza naturale dei ritmi vitali, fisici e psichici, individuando le decisioni e i paradigmi che si sono formati durante il periodo che chiamiamo “scenario di nascita”, che comprende il concepimento, la gravidanza, la nascita e il primo anno di vita del bambino.